Tu sei qui

CTI Asola

Centro Territoriale per l'Inclusione - Distretto di Asola

Accordo di Rete (solo testo) (testo firmato)

- Convocazioni sedute triennio 2013-'16

- Verbali sedute triennio 2013-'16

Qui di seguito i nostri materiali per la formazione dei docenti e per il lavoro in classe.

Negli allegati, indicazioni normative di riferimento per la didattica ed il supporto alle famiglie

 

 

Iniziative e corsi di formazione sui Bisogni Educativi Speciali - a.s. 2016-'17

In connessione stretta con i Piani di formazione degli Istituti in Rete:

SPORTELLO AUTISMO - Vai alla comunicazione + MODULO RICHIESTA

Presso i sei Centri Territoriali per l’Inclusione (CTI) sono stati attivati gli “Sportelli Autismo”, per fornire un servizio di ascolto e supporto sia sulla didattica dell’inclusione per gli alunni con Autismo o Disturbi dello Spettro Autistico, di tutti gli ordini di scuola della provincia sia di ascolto dei genitori.
Gli Sportelli, coordinati dal Referente del proprio Centro Territoriale (nel nostro caso CTI di Asola), sono costituiti da un team di insegnanti, due per ogni CTI, con esperienze professionali significative e con corsi e titoli di perfezionamento scientifico sull’autismo.
La richiesta di ascolto, supporto e sostegno didattico su appuntamento, può essere avanzata compilando l’apposito modulo e inviandolo all’indirizzo:
cts.mantova@isstrozzi.gov.it     
 

Gli Sportelli svolgeranno le seguenti attività:
- confronto e condivisione di percorsi educativi;
- ascolto personale della scuola e famiglie;
- consulenza didattica/indicazioni operative e definizione di spazi, tempi e materiali;
- documentazione, descrizione di buone pratiche, strumenti e materiali didattici.

 

Gli interventi verranno svolti sui territori in cui ha sede il CTI distrettuale:
CTI ASOLA - ISTITUTO COMPRENSIVO ASOLA c/o Scuola Secondaria di I grado – mercoledì dalle 15,30 alle 17,30

venerdì 31 marzo 2017, Convegno AUTISMO. Innovazione e servizi integrati a Mantova, presso Mamu - Mantova Multicentre, Largo di Porta Pradella, 1 - Mantova, Vai al Programma

 

1. UNITA' FORMATIVA "Bullismo e cyberbullismo. Conoscere per prevenire"

Link alla pagina dedicata d'Istituto

 

AZIONE 1

Percorso Introduttivo, Auditorium Scuola Sec. di primo grado di Asola, venerdì 18 e 21 ottobre 2016, dalle 16:30 alle 19:00 Vai al Programma

​INCONTRI CoReCom

28 marzo 2017, Auditorium Scuola secondaria di primo grado, classi seconde - Vai al programma   photogallery

 

 

 

AZIONE 2

Percorso ARGE in collaborazione con APAM, Muoviamo l'educazione

 

 

 

 

Materiali e link utili

 

2. Percorso formativo provinciale "Apprendere serenamente". Monitoraggio dell'apprendimento della letto-scrittura, per i docenti delle classi prime e seconde della Scuola Primaria e per tutti i docenti interessati a conoscere e gestire i processi cognitivi di analisi e comprensione del testo scritto.

logo apprendere serenamente

Vai al Programma e al modulo d'iscrizione

Le azioni progettuali previste nell'ambito del percorso "Apprendere serenamente" intendono porre all’attenzione della scuola la specificità delle problematiche inerenti le difficoltà di apprendimento della letto-scrittura con l’obiettivo di fornire agli insegnanti strumenti per l’individuazione precoce e per il successivo intervento scolastico. Imparare a leggere e scrivere è senz'altro una delle esperienze più “esaltanti” a cui il bambino può andare incontro. Per la maggior parte degli alunni questo percorso si realizza in pochi mesi e con poco sforzo. In realtà, l'apprendimento della lettura, della scrittura e del calcolo è il frutto di un complesso processo di elaborazione che richiede l'integrità e l'efficienza di tutte le funzioni cognitive del bambino. Il monitoraggio delle difficoltà di apprendimento della letto–scrittura e un intervento precoce di recupero svolto a livello didattico, apportano i maggiori benefici per il successo dell’apprendimento.

 

4 novembre 2016, PRIMO INCONTRO, dalle 16:00 alle 19:00, presso l’Auditorium della  Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo di Asola.

11 gennaio 2017, SECONDO INCONTRO, dalle 16:00 alle 18:00, presso l’Auditorium della  Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo di Asola.

6 marzo 2017, TERZO INCONTRO, dalle 16:00 alle 18:00, presso l’Auditorium della  Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo di Asola.

 

3. Progetto "Dislessia Amica"Percorso formativo e-learning rivolto al personale docente, finalizzato all'ampliamento delle conoscenze metodologiche, didattiche, operative e organizzative necessarie a rendere la Scuola realmente inclusiva per gli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA).

Risultati immagini per dislessia amica logoVai al Progetto

N.B. i docenti interessati dovranno inviare alla Referente CTI Ins. D. Buffa dbuffa@istitutocomprensivoasola.gov.it NOME, COGNOME e C.F. entro e non oltre il 12 novembre 2016

 

 

4. Percorso "Comprensione profonda per tutti". Domande essenziali, compiti contestualizzati, Unità di Apprendimento. Formatore: Prof. M. Comoglio - DESTINATARI: docenti e gruppi di lavoro impegnati su PTOF, Curricolo e Didattica per competenze.

Logo bando MIUR Inclusione

  • 18 gennaio 2017, IC di Gottolengo (BS) FORMAZIONE SEMINARIALE - Dalle14:30 alle 17:30
  • 19 gennaio 2017, IC di Asola (MN) Gruppo ristretto dalle 10:00 alle 13:00 + FORMAZIONE SEMINARIALE - Dalle14:30 alle 17:30
  • 02 febbraio 2017, IC di ASOLA (MN) Gruppo ristretto dalle 8:30 alle 12:30
  • dal 10 febbraio: percorsi all'interno degli Istituti
  • 09 marzo 2017, IC di Asola (MN) Gruppo ristretto dalle 9:00 alle 12:00
  • Vai alla pagina dedicata

 

 

5. Formazione "terza area BES", Percorso laboratoriale "Insegnare e imparare tra lingue diverse", a cura di L. Alga e R. Cima

Logo Formazione Intercultura

8 febbraio 2017, CTI Distretto di Asola, Auditorium Sec. di primo grado, Seminario introduttivo

Vai al Programma, Vai al modulo iscrizione

9, 16, 22 marzo; 5 e 12 aprile 2017, Percorso laboratoriale - Vai al Programma e al modulo di iscrizione

 

 

 

 

 

 

Iniziative e corsi di formazione sui Bisogni Educativi Speciali - a.s. 2015-'16

In connessione stretta con il Piano di Miglioramento:

- Verso l'implementazione dell'accordo di rete 1 - Didattica accogliente per la terza area BES "Svantaggio socio-linguistico e intercultura" - Vai ai materiali prodotti: protocollo accoglienza, ALLEGATO allievi di origine straniera, ALLEGATO allievi itineranti, PDP terza area BES

- Verso l'implementazione dell'accordo di rete 2 - Educazione alla salute per l'inclusione - Vai alle iniziative

- Costituzione di una Rete Interprovinciale sul Bando MIUR inclusione: Didattica per competenze e inclusione. Verso la promozione della comprensione profonda - Vai al Progetto e agli allegati

 

 

Corso di formazione sui Bisogni Educativi Speciali - a.s. 2014 - '15
Le diversità nell’interazione formativa: organizzare l’apprendimento attraverso una didattica inclusiva

Programma

Materiali del primo modulo

a. Pratiche didattiche per l'inclusione, M.L. Boninelli - Centro Studi Erickson

b. Adattamento dei libri di testo, M.L. Boninelli- Centro Studi Erickson

Materiali del secondo modulo

a. G. Daffi, L'alunno con Funzionamenti Intellettivo Limite Lezione 1

b. G. Daffi, L'alunno con Funzionamenti Intellettivo Limite Lezione 2

c. G. Daffi, L'alunno con Funzionamenti Intellettivo Limite Lezione 3

Materiali per la formazione sull'ICF - a.s. 2014 - '15

a cura di R. Cobelli, docente di sostegno e Supervisore Attività di Tirocinio per l'Handicap e la disabilità presso l'UC del S. Cuore, sede di Brescia

Cos'è l'ICF?

La rivoluzione dell'ICF

ICF: struttura e componenti

 

Corso di formazione sui Bisogni Educativi Speciali - a.s. 2013 - '14

Guida Cmap tools                  

I incontro, relatore L. Balboni - I Bisogni Educativi Speciali secondo la normativa vigente              

II incontro, relatore L. Balboni - I Bisogni Educativi Speciali. Processi di intervento e strumenti

III incontro, relatore P. Bellli - Didattica inclusiva 1

IV incontro, relatore P. Belli - Didattica inclusiva 2

V incontro, relatore E. Tomasoni - Cosa osservare e cosa fare a scuola 1

VI incontro, relatore E. Tomasoni - Cosa osservare e cosa farea scuola 2

Esempio di PDP formato word docx

Esempio di PDP formato pdfpdf

                                         

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.