Istituto Comprensivo Completo di Asola

Via Raffaello Sanzio, 4 - 46041 Asola (MN) • Tel. 0376 710 279 • Fax 0376 720953 • segreteria@istitutocomprensivoasola.gov.it
mnic80000x@istruzione.it • mnic80000x@pec.istruzione.it

Progetto ScuoleAperte. Territorio

L’IC di Asola manifesta da tempo un interesse specifico:

mettere a sistema le collaborazioni con il contesto consolidate,

ma non adeguatamente co-progettate né poste a servizio di un processo di rigenerazione del NOI territoriale.

Il Comprensivo è animato da un duplice interesse:

sul piano della didattica – e, in prospettiva sociocostruttiva, della didattica situata e distribuita – si vorrebbe portare a compimento l’inclusione curricolare delle opportunità offerte dal territorio, a vantaggio della messa a punto di situazioni sfidanti, nel cui ambito rilevare sviluppo di competenza;

sul piano educativo, è maturata la volontà di individuare riferimenti valoriali comuni intorno ai quali costruire ambienti accoglienti, in cui incontrarsi, stringere legami, sviluppare appartenenza e identità.

In tal senso, la sperimentazione relativa alla realizzazione di una “scuola aperta” ai minori, alle loro Famiglie, alle risorse locali viene assunta dal Comprensivo nella prospettiva di partecipare nel tempo agli altri Istituti e ai Comuni interessati un approccio metodologico che valorizzi il territorio come “ambiente educativo di apprendimento”.

La Lettera di Intenti per una corresponsabilità educativa territoriale siglata tra i tre Istituti Scolastici e i cinque Comuni principalmente coinvolti nella riflessione è garanzia di un impegno a favore del miglioramento delle connessioni e del lavoro comune.

 

Concretamente e sinteticamente, che cosa si propone il Progetto Scuole Aperte?

La proposta, pensata in riferimento alla possibilità di considerare tutte le strutture scolastiche come risorse per incontrarsi e stringere legami, si rivolge in prima sperimentazione agli allievi della Secondaria di primo grado e, indirettamente, ai genitori e alle realtà associative e del volontariato sociale e culturale del territorio; essa prevede l’apertura della scuola al territorio sia in orario scolastico che in orario extrascolastico e l’attivazione di una piattaforma per la diffusione e la condivisione di iniziative e materiali.

L’innovazione digitale pervade il lavoro in quanto il progetto considera le nuove tecnologie strumenti irrinunciabili di comunicazione, interazione, collaborazione. La quasi totalità delle proposte laboratoriali e formative che il progetto prevede include strumentazione tecnologica.

La piattaforma www.ScuoleaperTe.net, in particolare, costituirà l’elemento su cui giocare principalmente l’innovazione: ragazzi e ragazze, con l’adesione al progetto e l’impiego della piattaforma, al tempo stesso creano ed abitano uno spazio ludico, di relazione e apprendimento con e per l’altro da sé, supportato dalle nuove tecnologie.

 

La piattaforma www.ScuoleaperTe.net è stata ideata a partire dall’esperienza reale dell’incontrarsi e star bene a scuola, oltre orario e in modo plurale: non solo addetti “all’insegnamento” (i docenti) o “all’apprendimento” (i discenti), ma anche educatori, volontari, esperti, genitori.

Si tratta di uno spazio virtuale pensato per:

  • evidenziare, disseminare e valorizzare ulteriormente le potenzialità e i tratti innovativi dell’esperienza;
  • stabilizzare l’esperienza (da progetto a servizio);
  • rigenerare l’esperienza (attraverso la riflessione sui dati raccolti, organizzati, condivisi, disseminati: in una parola, attraverso lo sharing dei materiali pubblicati).

Ogni soggetto, in particolare le famiglie, partecipa la dinamica contribuendo a fare comunità, dove per comunità intendiamo il luogo che tiene insieme e lega i soggetti a qualcosa che è più importante di loro stessi: valori e ideali condivisi.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.